27 giugno 2016 – La Gazzetta ne parla…

Ciclismo,
Vigorelli,
collaudo amarcord
di Francesco Moser

 

Il campione ha testato il velodromo appena restaurato utilizzando la bici con cui nel 1986 vi realizzò il record dell’ora

Collaudata da Francesco Moser, con la bicicletta con cui proprio vi realizzò il record dell’ora nel 1986, la rinnovata pista del velodromo Vigorelli di Milano. È dall’11 settembre 2001 che al Vigorelli, dove sono state scritte molte pagine della storia del ciclismo, fra cui 23 arrivi di tappa del Giro d’Italia, non è in programma una gara ufficiale: in quel caso si trattava di una prova del campionato italiano sospesa per l’attentato alle Torri Gemelle.

gazzetta_Vigorelli-Collaudo-MoserTRE FASI DI RIPRISTINO — Il progetto di restauro del Vigorelli, costruito nel 1935 e vincolato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia con un decreto del 2013, rientra nel progetto di riqualificazione dell’area della fiera da City Life ed è divisa in tre fasi. La prima ha riguardato la manutenzione straordinaria della copertura e della storica pista in legno del velodromo e si concluderà il prossimo luglio. La successiva fase dei lavori, che inizierà entro la fine dell’anno e che durerà poche settimane, prevede d’intervenire sul campo da gioco per restituire alle squadre milanesi di football americano un campo adeguato. La terza e ultima fase, che terminerà nel maggio 2018, prevede un intervento di manutenzione straordinaria e di ristrutturazione degli interni, con il ripristino della storica palestra Ravasio. Alla fine di questo percorso di recupero si otterrà l’agibilità definitiva dell’edificio consentendo nuovamente l’uso della struttura per un pubblico di oltre 7.000 persone.

ANCHE SARONNI — Alla prova di Moser hanno assistito anche Giuseppe Saronni, il suo storico rivale, ma anche Gianni Motta, Sante Gaiardoni, Rossella Galbiati e altri ciclisti che insieme a lui hanno contribuito alla storia del ciclismo italiano.

 

da GAZZETTA DELLO SPORT – Gasport © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

leggi on line
scarica il PDF